Equinozio l’Autunno: significato e regalo per te!

IMG-20190915-WA0008-01La porta è l’affaccio alla nuova stagione, spunto per nuove riflessioni, storie e attività sulla salute femminile, la maternità, la nascita e la crescita dei propri figli.

Da tempi immemori l’equinozio d’autunno, carico di fascino, suggestione e mistero, ha rappresentato un evento importante per i popoli. 

La porta ci conduce all’autunno che ci viene incontro tramite il giorno dell’equinozio

L’equinozio d’autunno è la seconda festività del raccolto, segna la fine della mietitura.

In Grecia rappresentava il secondo dei Misteri Eleusini dove veniva celebrato il mito della discesa agli Inferi di Persefone, con un’esperienza di buio e di tenebre, cui seguiva una esperienza di luce, una trasformazione dello stato interiore nella direzione dell’unificazione con la divinità.

Secondo il mito, Persefone venne rapita da Ade, dio degli Inferi e del sottosuolo, invaghitosi di lei e deciso a farne la sua sposa e regina. Demetra, madre di Persefone e dea della terra e della fertilità, disperata per la sparizione dell’amata figlia, smise di generare le forme di vita terrestri che davano sostentamento ai viventi, gettando l’intera creazione nell’abbandono.

Quando Demetra riuscì a riottenere la figlia grazie alla intercessione di Ecate, Ade fece mangiare a Persefone un seme di melograno, cibo infero, legandola così per sempre al sottosuolo e a dover periodicamente tornare da lui. Fu così che i nostri antenati spiegarono lo scorrere delle stagioni, poiché autunno e inverno sono lo specchio della disperazione di Demetra nei sei mesi in cui Persefone, divisa tra l’amore della madre e quello del suo sposo oscuro, è costretta a tornare negli inferi; mesi in cui la terra è triste e piena di nostalgia, rifiutando di generare.

Ma cosa si cela dietro al mito di Persefone, dietro l’autunno e la porta misteriosa? Non ci ricorda forse l’oscurità e il mistero della nascita? Il tempo dell’attesa, il travaglio, la fatica, il non sapere quando e come evolverá, quando effettivamente il piccolino verrà alla luce? Si, ecco come nasce lo spirito di mamma, attraverso questa attesa, con l’attraversamento di questa porta oscura e misteriosa, la discesa al buio verso un qualcosa di sconosciuto… fino a ritrovare la luce e… il proprio bambino.

Come un’iniziazione, una spinta a crescere ancora, con un viaggio interiore, oltre che fisico ed emozionale.

Per tutte le donne abbiamo pensato di offrire una consulenza gratuita sulla salute del loro perineo per tutte coloro che si prenotano entro il mese di settembre

La consulenza sarà individuale e presa con un appuntamento – che non sarà possibile spostare per più di una volta – da svolgere entro il 31.10.2019 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *